Close

Come arredare la camera degli ospiti e renderla accogliente

Arredare la camera degli ospiti è prima di tutto una soluzione di étiquette: l’obiettivo è quello di creare infatti un ambiente che offra ad amici e parenti un’idea di comfort e accoglienza, e che non dia l’idea di essere stato arrangiato alla meglio. È frequente infatti che questa stanza, per chi la dispone, venga sovente sfruttata come ambiente di servizio per riporre ingombri di vario tipo quando non utilizzata per il suo scopo principale. Vediamo invece una serie di consigli su come arredarla e prepararla per accogliere l’ospite.

Qui invece abbiamo redatto una breve guida per la pulizia delle superfici in marmo.

Arredare la camera degli ospiti partendo dall’indispensabile

Sono essenzialmente quattro gli elementi da cui partire per arredare questa stanza come si deve. Il primo è ovviamente il letto, per la quale è ovviamente raccomandabile la scelta per un prodotto di qualità e destinato a durare nel tempo: non fatevi guidare dall’idea che verrà utilizzato poco, perché anche una singola notte su un letto scomodo può essere spiacevole; e dal momento che sarà comunque parte integrante della vostra casa, scegliete qualcosa che sia gradevole anche per estetica. Successivamente bisogna scegliere un armadio sufficientemente capiente da poter riporre gli effetti personali dell’ospite per qualche giorno; ma se vi è spazio sufficiente la scelta di un modello grande sarà utile per riporre altri oggetti nella vita di tutti i giorni. Le altre cose che si necessiteranno saranno una seduta per l’ospite, che offrirà una soluzione più confortevole per i momenti di relax, e un tavolino o un comodino su cui riporre i propri oggetti.

letto dylan cattelan italia - clm arredamento
Letto Dylan di Cattelan Italia

Le piccole accortezze per una camera degli ospiti

Quando la camera è stata arredata, e si è in attesa di ospiti, è sempre un gesto apprezzato quello di prepararla con alcune piccole attenzioni; pensate alla camera come una stanza di hotel. Il set per il bagno, oltre a un set di asciugamani coordinato può comprendere dei prodotti per uso personale; una coperta extra può sempre servire; una bottiglia d’acqua per la notte è sempre gradita; così come un biglietto di benvenuto. Cercate in quest’ottica di prevedere le esigenze dell’ospite, togliendolo dall’imbarazzo del dover chiedere.

Poltroncina Angel di Désirée Divani

Provare la stanza in prima persona

Una volta che si ritiene che la stanza sia pronta, la cosa più intelligente da fare è testare personalmente il nuovo ambiente. Trascorrere una notte intera e qualche ora del giorno nella camera consente di vedere se tutto è effettivamente funzionante e se non manca qualcosa. Nulla infatti come un’esperienza in prima persona può permettere di controllare la comodità del materasso, accorgersi di qualche cigolio da sistemare, provare l’illuminazione scelta e vedere se è idonea alla lettura così come a creare un’atmosfera rilassante, verificare eventuali spifferi d’aria, intuire se si necessita di una presa della corrente in più; e altro ancora.

Volete arredare una camera degli ospiti con gusto? Chiedete a CLM Arredamento!

Altri Articoli

Dal 20 agosto
Lo showroom riapre al pubblico
SU APPUNTAMENTO
* Garantiamo una situazione di totale sicurezza adottando le precauzioni stabilite dal decreto ministeriale.