Close

Come arredare un appartamento piccolo senza troppi sacrifici

Arredare un appartamento piccolo è al giorno d’oggi la sfida di molte persone, dal momento che le tendenze edilizie e lo stile di vita moderno propendono per adottare soluzioni abitative sempre più ristrette. Questo, come si può ipotizzare, comporta a fare delle rinunce davvero importanti che possono compromettere il comfort che si deve esigere dalla propria abitazione. Tuttavia, con qualche accortezza di interior design ogni ambiente può sembrare più grande e recuperare la funzionalità dello spazio che viene a meno. Vediamo allora come fare per valorizzare un appartamento di piccole dimensioni e avere la casa dei propri sogni senza sacrifici di estetica e servizio.

Qui invece abbiamo dedicato un piccolo approfondimento al nuovo colore Pantone 2020.

Arredare un appartamento piccolo pensando in verticale

Nel pianificare come utilizzare al meglio il vostro spazio, è fondamentale pensare non solo in orizzontale, ma anche in verticale. E in questo caso i sistemi di archiviazione alti e stretti sono la soluzione migliore quando si cerca di ottenere il massimo spazio di archiviazione nel minor spazio possibile. Ad esempio, è possibile posizionare due scaffali identici su entrambi i lati di una porta per uno scaffale integrato. Oppure affidarsi a librerie alte che possono fungere anche da parete divisoria per ottimizzare il fattore open space. O ancora, ipotizzare di utilizzare al meglio le pareti (magari sfruttando delle nicchie) con dei mobili a scomparsa.

Libreria Loft di Cattelan Italia

Perché utilizzare le curve

Il design minimal e funzionale propende per linee nette e squadrate, ma un ambiente piccolo può beneficiare di qualche linea curva per rendersi più leggero e vivace. Ad esempio, un divano e una sedia con i lati angolati possono spezzare lo stile in salotto, così come anche altri accessori dalle forme simili possono fare lo stesso in altri angoli della casa. Quindi, piuttosto che scegliere un comune specchio da bagno rettangolare, optare per uno rotondeggiante; e allo stesso modo, pensare di scegliere una lampada di design meno spigolosa.

Poltrona Cloè di Désirée Divani

Arredare un appartamento piccolo con meno

Chi ha vissuto nello stesso spazio per diverso tempo può rimanere facilmente bloccato all’idea di doverlo comunque utilizzare in un determinato modo, e forse non lo sta utilizzando nel modo più efficace possibile. Il consiglio è quindi di adottare obiettività eliminando gli elementi inutili e individuando gli spazi male utilizzati, trovandovi uno scopo migliore. Bisogna infatti ricordarsi che più lo spazio si restringe, più ogni centimetro diventa vitale!

Progetto di re-makeup di un appartamento in via Prinetti

Arredare un appartamento piccolo con più luce e ariosità

Per ottenere maggiore spazio non basta solo ripensare alla gestione degli ingombri, ma serve anche adottare soluzioni di arredo in grado di offrire luce e ariosità. Possiamo quindi consigliare l’utilizzo di mensole al posto dei pensili, oppure di scaffali al posto delle credenze. E analogamente a quanto detto sopra, colori e finiture giocano un ruolo importante con i loro riflessi, e quindi i laccati lucidi saranno da preferire a quelle più scure per rendere la casa più luminosa anche nelle ore meno centrali della giornata.

Progetto di re-makeup di un monolocale in zona Solari

Vi aspettiamo da CLM Arredamento con tutti i nostri consigli per arredare un appartamento piccolo: venite a trovarci nel nostro showroom a Milano!

Altri Articoli

Dal 20 agosto
Lo showroom riapre al pubblico
SU APPUNTAMENTO
* Garantiamo una situazione di totale sicurezza adottando le precauzioni stabilite dal decreto ministeriale.