Close

Come illuminare una cucina moderna con la necessaria funzionalità

La ricerca del modo migliore per illuminare una cucina moderna non è probabilmente mai la prima preoccupazione di chi si appresta a realizzare il suo nuovo ambiente cucina, momento in cui è invece più facile rivolgere la propria attenzione alla disposizione degli elementi di lavoro, all’organizzazione dello spazio e alla scelta dei migliori colori e finiture. Ma chi ha invece più propensione in materia di arredamento conosce bene il valore apportato da un accurato studio dell’illuminazione, così come la penalizzazione che un interior design può ricevere da una distratta disposizione dei punti luce. Di seguito approfondiamo allora alcune delle più indicate soluzioni da adottare per l’illuminazione della vostra cucina.

Qui invece vi offriamo i nostri consigli per arredare un living outdoor da vivere in ogni stagione.

Illuminare una cucina moderna: partire dal piano di lavoro

Il focus primario dell’illluminazione della vostra cucina non può che essere la zona lavoro. Stiamo parlando ovviamente del triangolo composto da lavello, piano cottura e tutta la superficie adibita alle operazioni di preparazione del cibo. Per ognuno di questi punti è preferibile avere una fonte di luce diretta e brillante, che aiuti a vedere con chiarezza e senza sforzo. Questo si può ottenere con faretti direzionali o pendenti, con strisce led, illuminazioni integrate nella cappa di aspirazione e altre soluzioni; una cucina molto piccola, tuttavia, potrebbe necessitare solamente di una singola luce a soffitto. Inammissibile, in ogni caso, avere un’illuminazione parziale anche in uno solo di questi angoli, che richiedono il massimo in termini di funzionalità (e se vogliamo, anche di sicurezza): sfumature e giochi di luce meglio si addicono ad altri ambienti della casa.

Progetto di re-makeup di un monolocale in zona Solari

Illuminare una cucina moderna: scegliere la fonte di luce principale

Una volta che ci si è occupati di garantire la giusta illuminazione alla zona di lavoro della cucina, ci si può dedicare alla scelta della fonte di luce principale della stanza. Questa servirà a illuminare l’ambiente nel suo intero, che negli appartamenti moderni molto spesso vuol dire anche occuparsi di un angolo sala da pranzo. Qui la valutazione deve essere fatta prevalentemente in base alle dimensioni della stanza: in un ambiente di medie o piccole dimensioni può essere sufficiente una luce centrale, meglio se a caduta. Il tavolo invece potrebbe necessitare di una luce indipendente (cosa che, in ogni caso, è sempre consigliato prevedere); e qualunque soluzione si vada ad adottare, che sia un lampadario, un faretto o un braccio orientabile, bisogna avere cura anche qui di illuminare correttamente l’intero piano del tavolo.

Lampada Jolie di Antea Luce

Illuminare una cucina moderna con l’aiuto dell’arredamento

Anche gli elementi di arredo possono aiutare a promuovere l’illuminazione dell’ambiente cucina, e nel caso di ambienti molto piccoli alcuni accorgimenti si rendono più che necessari al fine di valorizzare la luce naturale e la percezione spaziale della stanza. Come ad esempio una cucina dai colori chiari (bianco su tutti), notoriamente utili per rendere più brillante l’ambiente, così come le trasparenze e l’eliminazione di tutti gli elementi divisori inutili o che schermano la luce in entrata.

cucina extra
Cucina Extra di Veneta Cucine

Illuminare una cucina moderna con controlli indipendenti

Infine, per realizzare uno studio delle luci massimamente efficiente per la vostra cucina, è bene fare in modo che l’attivazione di tutte le luci sia gestita da singoli comandi. Questo vi consente in primo luogo di risparmiare andando ad attivare le sole luci desiderate, e allo stesso tempo di regolare l’atmosfera da voi desiderata. E applicando le ultime novità del mondo della domotica è possibile impostare gli scenari desiderati in totale semplicità.

Vi aspettiamo da CLM Arredamento con tutti i nostri consigli per illuminare una cucina moderna: veniteci a trovare nel nostro showroom in viale Monte Nero!

Altri Articoli

Dal 9 novembre
Lo showroom è CHIUSO al pubblico
ma continuiamo ad essere operativi
Contattaci via e-mail all'indirizzo info@clmarredamento.it o telefonicamente al numero +39 02 5464229