Close

Idee per organizzare un ufficio in casa per lo smart working

Lo smart working sta divenendo per molteplici ragioni sempre più una pratica di interesse, e di conseguenza organizzare un ufficio in casa è sempre più una necessità per molti. E per avere un ambiente organizzato e in grado di favorire un atteggiamento produttivo, non sempre si necessita di una stanza apposita, poiché a volte è necessario solo un angolo tranquillo e riservato, e qualche accortezza nel vostro arredo al fine di avere il migliore comfort possibile per rimanere concentrati e rilassati. Ecco allora qualche consiglio per realizzare la vostra postazione di lavoro domestica.

Qui invece abbiamo approfondito il valore dei radiatori di design per il vostro arredo.

Organizzare un ufficio in casa in stile minimal

Per pensare a come organizzare il proprio spazio di lavoro è bene partire da un concetto di base, ovvero che un ambiente dal taglio pulito ed essenziale è la migliore soluzione per operare con la massima efficienza. La vostra postazione dovrà essere configurata solo con gli elementi essenziali: una scrivania, una poltrona da ufficio, un fonte di illuminazione adeguata e poco altro. I principi e linee nette di un arredo minimale offrono molta versatilità nella gestione dello spazio, e consentono di creare un’atmosfera sobria e priva di distrazioni: ciò vuol dire anche non appesantirla con arredi ingombranti o vistosi, che possono creare un senso di oppressione; è consigliato invece cercare di favorire l’ariosità e la luminosità, che sanno offrire un maggiore benessere.

Scrivania Davinci Cattelan Italia | Cattelan Italia Milano
Scrivania Davinci di Cattelan Italia

Scegliere la scrivania

La scelta della scrivania dipende molto da quanto spazio si ha a disposizione, ma in ogni caso deve avere sufficiente superficie utile per ogni materiale di cui avete bisogno; va anche collocata ovviamente in modo da avere facile accesso alle prese di corrente. Uno degli aspetti che bisogna tenere a mente è però la sua profondità, perché qualora la scrivania venga addossata a una parete, potrebbe offrire poco spazio per distendere le gambe, e le molte ore trascorse da seduti costringono a cambiare spesso posizione.

Organizzare un ufficio in casa: la giusta seduta

Una postazione di lavoro necessita di una poltrona/sedia adeguata a trascorrere numerose ore al giorno da seduti, pertanto dovrà essere confortevole e ridurre al minimo lo stress. La seduta perfetta ha basamento a cinque razze, schienale ergonomico, è regolabile in altezza per adattarsi alle caratteristiche dell’utente e ha braccioli per scaricare il peso delle braccia.

Sedia Tyler Wheels Cattelan Italia | CLM Arredamento Milano
Sedia Tyler Wheels di Cattelan Italia

Organizzazione hardware

Una volta che ci si è occupati della sedia e della scrivania, è bene studiare la posizione del device con cui si lavora: se infatti strumenti compatti quali un tablet o un portatile non richiedono particolari accorgimenti, lo stesso non si può dire di un computer desktop, che avendo schermo, tastiera, mouse ed eventualmente il case scorporati, offre libertà di disposizione. Ma libertà non vuol dire che ogni configurazione possa andare bene: è necessario infatti avere la tastiera in una posizione adeguatamente comoda, ovvero che consenta la posizione perpendicolare dell’avambraccio e perfettamente centrata rispetto al proprio asse longitudinale (si prenda in questo caso come riferimento il tasto B su una tradizionale tastiera QWERTY), e soprattutto mantenere la giusta distanza dal monitor, la quale varia in relazione ai suoi pollici: Un altro aspetto da valutare è la posizione della videocamera, la quale potrebbe richiedere un rialzo da porre sotto lo schermo. Infine, bisogna scegliere una luce adeguata per illuminare correttamente l’area di lavoro, e la soluzione migliore è in questo caso una lampada a braccio.

Lampada POP P50 Pinocchio Oty Light | CLM arredamento Milano
Lampada POP P50 Pinocchio di Oty Light

Impianto domotico

Avete pensato che le necessità dello smart working potrebbero rendere ancora più utile l’adozione di soluzioni di domotica? Controllare dalla propria postazione elementi quali le illuminazioni, il citofono, il termostato, gli elettrodomestici o altro ancora consente di distrarsi il meno possibile e gestire più semplicemente molti aspetti della quotidianità relativi alla propria abitazione.

Volete altre idee su come organizzare un ufficio in casa? Contattate CLM Arredamento!

Altri Articoli

Dal 20 agosto
Lo showroom riapre al pubblico
SU APPUNTAMENTO
* Garantiamo una situazione di totale sicurezza adottando le precauzioni stabilite dal decreto ministeriale.