Close

Una guida per scegliere le migliori illuminazioni per esterni

Lo studio della luce non è certo qualcosa che riguarda solo il design di interni, e anche lo scegliere le illuminazioni per interni è un momento che richiede metodo e attenzione. Ecco allora alcuni consigli per ottimizzare l’illuminazione del vostro outdoor con un set di luci in grado di creare un’atmosfera piacevole e rilassante, e allo stesso tempo essere massimamente funzionale.

Qui invece abbiamo dato alcuni consigli per scegliere il tavolo da pranzo.

Illuminazioni per esterni: i requisiti da soddisfare

Diamo però prima di tutto uno sguardo a quelle che sono le reali necessità di illuminare un outdoor, poiché queste ci aiutano a contestualizzare il nostro progetto. La prima di queste è senza dubbio la questione della visibilità dell’ambiente circostante, ovvero visualizzare correttamente gli elementi e gli ostacoli presenti (il vialetto, la vegetazione, gli arredi… ) in modo da muoversi con agilità e senza pericolo. Successivamente, vi è la questione prettamente estetica, ovvero ingentilire l’aspetto con tagli di luce in grado di trasformare letteralmente l’ambiente quando si fa sera. Non per ultimo, dobbiamo considerare il fattore sicurezza: illuminare correttamente ogni angolo del nostro outdoor è necessario anche per sentirci più al sicuro.

Collezioni Royal Botania | CLM Arredamento Milano
Collezioni Royal Botania

Illuminazione outdoor per zone

Concentriamoci ora su qualche soluzione nel concreto. Partendo dai vialetti, questi trovano le migliori soluzioni con proiettori e faretti, i quali vengono installati in serie lungo il tragitto; la loro disposizione deve prestare attenzione in particolar modo alla corretta visualizzazione dei punti di svolta del percorso, mentre il prodotto dovrà essere sufficientemente robusto rispetto agli agenti esterni e non collocato in punti che ne favoriscono il rischio di sporcamento. I portici necessitano di una sorgente di luce di una certa importanza, sia che questi rappresentino semplicemente l’ingresso dell’abitazione, sia che offrano la possibilità di essere sfruttati come riparo per vivere l’esterno; in ogni caso non vi sono particolari limitazioni, ed è possibile scegliere la soluzione più consona ai propri gusti o al contesto, ma ricordandosi per l’appunto di illuminare a sufficienza. Se volessimo invece apportare un effetto elegante alla facciata della casa, molto in voga sono le soluzioni LED con effetto wall washer, ovvero posizionate ai piedi della facciata e rivolte verso l’alto, a illuminare la parete.

Collezioni Royal Botania | CLM Arredamento Milano
Collezioni Royal Botania

Illuminazioni per esterni: concentrarsi sui punti di forza

Un ultimo consiglio per ottenere l’atmosfera desiderata è quello di concentrarsi sulle zone e sugli oggetti a cui intendiamo dare valore, quindi piante, ornamenti e arredi dalle grandi dimensioni. Questo è uno dei vantaggi del buio: poter illuminare ciò a cui siamo interessati e non rendere visibile eventuali difetti.

Volete una consulenza personalizzata per scegliere le migliori illuminazioni per esterni? Chiedete a CLM Arredamento!

Altri Articoli

Dal 9 novembre
Lo showroom è CHIUSO al pubblico
ma continuiamo ad essere operativi
Contattaci via e-mail all'indirizzo info@clmarredamento.it o telefonicamente al numero +39 02 5464229