Close

Zona wellness in casa: l’area relax tutta per voi

Chi non vorrebbe creare una piccola zona wellness in casa in modo che, quando si rientra dalla giornata lavorativa, o durante il week end, ci si possa riposare in modo alternativo?

Questo perché ci vuole del tempo da dedicare per spostarsi nelle località termali, oltre a sostenere delle spese. Perciò, creare una piccola Spa in casa è quello che ci vuole per trascorrere qualche momento delle vostre giornate nel pieno relax.

Sarebbe il sogno di molte persone… perciò, in questo articolo, vogliamo suggerirvi alcuni consigli per dare quel tocco magico al vostro appartamento senza sostenere spese esorbitanti.

Zona Wellness in casa: come ricavarla dal vostro bagno

Avete mai pensato di creare una zona wellness in casa, nel bagno di casa vostra? Non pensate ai super centri benessere fuori casa, ma semplicemente a una zona dove potete dedicare qualche minuto per rilassarvi, distogliendo la mente dai 1000 pensieri di ogni giorno.

Se volete creare l’effetto Spa in bagno, potete scegliere sanitari dai colori tenuti e rilassanti. Per le piastrelle è meglio scegliere colori eleganti, come il marrone chiaro o il beige caldo, e, perché no, un rivestimento in pietra naturale con mobili in legno è quello che ci vuole per dare quell’aspetto simile a un centro benessere.

A seconda delle dimensioni, ecco come potete trasformare il vostro bagno in una vero e proprio centro benessere in casa, l’oasi del relax:

  • La vasca idromassaggio: potete scegliere per una vasca grande o piccola a seconda delle dimensioni del vostro bagno. Se volete farvi un’idea, Jacuzzi è il brand d’eccellenza in questo campo.
  • Il box doccia: se il vostro bagno è abbastanza ampio, potreste scegliere una base in legno che conduce al box doccia semi-aperto. Oppure, nel caso di una stanza da bagno piccola, è possibile trasformare il box doccia in una cabina doccia relax, dotandola di idromassaggio.

Volete dare un tocco di illuminazione alla vostra doccia o vasca da bagno? Considerate anche la cromoterapia: diverse tonalità di colore stimolano e rinfrescano il vostro corpo. Possono essere selezionate variazioni cromatiche a intervalli regolarli, come il verde, il blu, il rosso e il giallo.

Sali minerali e oli da bagno, ciotole di vetro con candele galleggianti sull’acqua, petali freschi per l’acqua del bagno, faranno del vostro ambiente una vera e propria zona wellness in casa pronta per l’uso!

Bene… Vi abbiamo dato diverse idee per trasformare il vostro bagno in una vera e propria zona wellness in casa. Ora tocca a voi… cosa vi ispira di più per creare la vostra piccola Spa in casa?

Altri Articoli

Lascia un commento

Dal 20 agosto
Lo showroom riapre al pubblico
SU APPUNTAMENTO
* Garantiamo una situazione di totale sicurezza adottando le precauzioni stabilite dal decreto ministeriale.